L’isola d’Ischia è famosa nel mondo per le proprietà delle sue acque termali che nel tempo hanno reso questa location, punto di riferimento per un settore in particolare -quello termale- che sempre di più viene apprezzato non solo per l’aspetto curativo, ma anche per trattamenti estetici.
Di seguito vi elenchiamo i parchi termali da visitare almeno una volta durante il proprio soggiorno ad Ischia.

Parco termale “I Giardini Poseidon” – Forio,

Si trovano nella Baia di Citara che è una delle spiagge più belle dell’isola, e ne rappresenta il Parco Termale più grande. È un complesso di piscine termali con varie temperature comprese tra i 28° C e i 38° C: troviamo quattro vasche Kneipp, una piscina natatoria da 33 metri ed anche per i più piccini, due vasche per bambini.
Le acque della zona di Citara sono particolarmente indicate per la cura di malattie osteoarticolari (come artriti, sindrome cervicale, artrosi, sciatalgie, ecc.), ma anche malattie reumatiche croniche, postumi di traumi, paresi e malattie dell’apparato respiratorio. Chi vuole trascorre una giornata in pieno relax, all’interno potrà trovare anche una spiaggia e un centro estetico.
I giardini Poseidon sono considerati il fiore all’occhiello della nostra isola come complesso termale ed è d’obbligo per chi soggiorna ad Ischia passare almeno una giornata: il costo per l’intera giornata si aggira intorno ai 35 € in altissima stagione. Presso l’Hotel Royal Palm si potrà accedere a degli sconti in alcuni periodi dell’anno.

Parco termale “Giardini Negombo” – Lacco Ameno,

Situato nella Baia di San Montano, un’insenatura naturale che rende la spiaggia un paradiso. È composta da circa 29 piscine di diverse temperature tutte con funzioni specifiche, dislocate su 9 ettari di terreno e che si inseriscono nello scenario naturale della Baia stessa. Il centro benessere e i vari ristoranti fanno sì che trascorrere una giornata al Negombo sia un’esperienza fantastica. Presso l’Hotel Royal Palm si potrà accedere a degli sconti in alcuni periodi dell’anno.

Parco Termale Castiglione – Ischia,

situato sull’omonimo promontorio, è molto caratteristico ed ha 10 piscine termali con varie temperature tutte comprese fra i 30 e i 40 gradi, vari idromassaggi, sauna, bagno turco, percorsi Kneipp, ma dotato anche di un pontile privato dal quale si può accedere direttamente dal mare. Sviluppato a terrazze potrete scegliere il vostro angolo per godervi come più preferite la vostra giornata. Adatto soprattutto nei periodi di alta stagione perché gode di molte zone d’ombra .

Parco termale “Aphrodite” – Sant’Angelo –

Veduta mozzafiato. Composto da 12 piscine con varie temperature (inclusa una olimpionica con acqua di mare) e dotato anche di una zona naturalista per gli amanti del genere; attrezzato anche di bar, ristoranti e spiaggia privata. La zona di Sant’Angelo ha di per sé un fascino particolare. interamente pedonale, nel borgo circolano solo carrelli elettrici che portano le persone da un capo all’altro del borgo. L’Aphrodite è anche raggiungibile per mezzo di taxi boat dal porto di Sant’Angelo.
Non vi resta che iniziare la vostra vacanza scegliendo il punto di partenza migliore, che potrebbe essere nel comune di Forio, la zona più ad Ovest dell’isola dove tramonta il sole. È per questo che vi suggeriamo di soggiornare presso il nostro albergo.

Non vi resta che iniziare la vostra vacanza scegliendo il punto di partenza migliore, che potrebbe essere nel comune di Forio, la zona più ad Ovest dell’isola dove tramonta il sole. È per questo che vi suggeriamo di soggiornare presso il nostro albergo.

× Come posso aiutarla?